Grazie ai suoi colori intensi, al suo carattere rustico e al contempo esotico, la Calla si presta molto bene alla decorazione di interni, in vasi dai motivi etnici, ad esempio; ma anche su terrazzi e balconi, in sobri vasi di terracotta o in composizione con altre piante verdi e fiorite, quei calici meravigliosi conquisteranno il vostro sguardo.

5 buoni motivi per acquistare una Calla

  • Con le sue ‘radici’ Africane, i coloratissimi calici e le foglie verde scuro abbellisce la vostra casa con una presenza unica ed elegante
  • Proprio grazie alla sua eleganza si adatta particolarmente ad interni sobri e moderni
  • Bellezza esotica perfettamente in armonia nelle zone umide, sponde di laghetti ad esempio, ma sfavilla anche nelle aiuole, nelle bordure o in blocchi isolati
  • Facile da coltivare e da curare, vi diletterà per molti anni
  • Disponibile fino a settembre in tanti colori

    Consigli per la cura

    Se in casa le donate un posto luminoso, ma fresco, fiorirà più a lungo

    In giardino non ha molte pretese: può restare al sole o all’ombra a patto che la temperatura minima non scenda al di sotto dei 5 -8 °C

    All’interno, il periodo di fioritura può variare da 2 a 12 settimane; all’esterno, questo periodo può protrarsi, soprattutto se la temperatura resta bassa

    La zolla deve essere sempre umida, quindi innaffiare regolarmente

    Per stimolare la fioritura, somministrare una volta ogni due settimane del fertilizzante per piante

    Per farle sopravvivere l’inverno, è possibile dare alla pianta un periodo di ‘pausa’, mantenendola asciutta. Le foglie appassiranno, ma i rizomi riprenderanno a dare fiori durante la successiva stagione di crescita

     

Fonte web: Hamiplant bv

2020-07-18T13:09:00+00:00